Diritto & Tecnologia – Articolo della settimana n.4

mar, 6 gennaio 2009 - 2 minutes read

Primo appuntamento del 2009 con la rubrica dedicata alla segnalazione dell’approfondimento più interessante in materia di diritto delle nuove tecnologie.

Questa settimana, ho deciso di segnalare un video realizzato da Marco Scialdone dal titolo “In cerca di equilibrio… (le regole della creatività al tempo di Internet)“; si tratta di un approfondimento (molto curato ed originale) sugli eccessi che hanno contraddistinto la politica legislativa degli ultimi anni in materia di pirateria digitale. Il video, realizzato in risposta alla presentazione della Conferenza “Cultura digitale e politica dell’innovazione”, è un brillante esempio di come le tematiche giuridiche possano essere affrontate anche in modo accattivante ed accessibile a tutti.

La riflessione di Marco Scialdone parte dalla constatazione per cui

Se fosse possibile sintetizzare in una sola parola le vicende del diritto d’autore degli ultimi 15 anni, la parola sarebbe sicuramente eccesso.

Questi ultimi anni sono stati, infatti, caratterizzati dal dibattito tra chi, da una parte, sosteneva la morte del diritto d’autore in nome di un generico “diritto alla cultura” e chi riteneva necessario inasprire le sanzioni per i casi di pirateria digitale. Come nota giustamente Scialdone, poi, la politica ha incoraggiato questi eccessi non riuscendo a portare avanti una politica equilibrata che difendesse il diritto d’autore quale strumento necessario per la diffusione della cultura, adeguandone la tutela alle problematiche poste dalle nuove tecnologie. Ed invece, nell’ultimo periodo gli interventi sulla normativa in materia di copyright hanno riguardato quasi esclusivamente l’inasprimento del trattamento sanzionatorio (come dimostra anche il caso della c.d. “dottrina Sarkozy” che sta per diventare legge in Francia).

Occorre, quindi, fermare gli eccessi e ragionare su proposte di maggiore equilibrio; Scialdone cita ad esempio il documento redatto dal Comitato Consultivo Permanente sul diritto d’autore (disponibile qui) che rappresenta il tentativo di raggiungere una sintesi tra le ragioni degli autori e le esigenze di consentire il massimo accesso e la massima fruizione delle opere protette, evitando le inutili criminalizzazioni.

Tags: ,