Cloud Computing & Diritto: ne parliamo a SecuritySummit e SmauRoma

ven, 16 marzo 2012 - 2 minutes read

Nei prossimi giorni sarò in giro per l’Italia per parlare dei profili giuridici del Cloud Computing. Ecco gli appuntamenti:

MILANO – 21 marzo 2012, ore 11,30: sarò al Security Summit dove, insieme agli altri autori, presenterò un documento scritto in questi mesi dal titolo “Privacy nel Cloud“. Si tratta di un lavoro multidisciplinare, legale, organizzativo e tecnologico relativo al tema della Privacy nel Cloud condotto nei mesi scorsi da un gruppo di aziende, studi legali ed associazioni (Clusit, Aiea ed Aused) riunite sotto il comune ombrello della Oracle Community for Security. Il punto di vista è quello di un’azienda titolare di trattamenti di dati personali soggetta alla normativa specificamente italiana. Viene fornito un contributo originale e specifico per la legislazione italiana riducendo al minimo la ripetizione di informazioni già disponibili in altri studi internazionali sul Cloud. A partire da una valutazione dei rischi specifici del cloud, il ragionamento si articola attraversando il contratto, le misure di sicurezza, il Codice Privacy e gli specifici provvedimenti del Garante fino ad arrivare alle catene di sub-fornitura, all’audit e agli impatti organizzativi.

ROMA – 22 marzo, ore 16: ritornerò a SMAU Roma, l’appuntamento romano della storica fiera italiana dedicata alla tecnologia per aziende e professionisti. Nell’ambito della intensa ed interessantissima attività convegnistica e seminariale organizzata da IWA-Italy, sarò impegnato in un workshop dal titolo “Cloud Computing: quale legge tra le nuvole?“. Il cloud computing è tema delicato anche dal punto di vista giuridico, in quanto le nuove soluzioni pongono una serie di complesse questioni relative alla compatibilità con la normativa vigente, questioni che devono essere affrontate e superate. Nel corso del workshop cercherò di affrontare tali argomenti con un taglio pratico, orientato a fornire soluzioni a operatori e utenti (siano questi professionisti, aziende, amministrazioni o semplici consumatori).
La partecipazione è gratuita, basta registrarsi cliccando qui.

Tags: , , , , , ,