La cittadinanza digitale

gio, 11 aprile 2013 - 1 minute read

La strada verso la Pubblica Amministrazione digitale è lastricata di buone intenzione e tante, tantissime, norme che – purtroppo – spesso rimangono disapplicate (come ci conferma la storia di questi giorni).

Non tutte le colpe sono degli Enti (e della loro resistenza al cambiamento): i cittadini, nonostante il legislatore abbia riconosciuto specifici diritti digitali, non ne sono consapevoli e non si attivano per farli rispettare.

Si tratta di un tema cruciale la sfide dell’innovazione (e per quella dell’Open Government) per la cui comprensione passeranno il successo o il fallimento delle politiche: è necessario che i cittadini prendano coscienza del loro nuovo status e non continuino a comportarsi da sudditi, pretendendo che vengano riconosciuti i loro diritti digitali.

In questa video-intervista , realizzata da “La PA che si vede“, ho provato a spiegare cosa sono i diritti digitali previsti dal Codice dell’Amministrazione Digitale.

Buona visione! :)

Tags: , ,